Carretti  |  Raddoppi  |  Bonus

Il Mister

Napoli-Milan, in testa solo il campionato

Torna il campionato dopo la pausa, il Napoli ci si rituffa con grande convinzione avendo capito che è il primo obiettivo stagionale. Affronta in una sfida dal grande fascino il Milan, anche se i rossoneri non sono ancora una squadra all’altezza del loro blasone. Il Napoli avrà sfruttato il periodo di riposo per ricaricare le batterie, visto che prima delle Nazionali la squadra di Sarri aveva mostrato qualche segno di stanchezza dovuta alla lunga cavalcata compiuta sin dai preliminari di Champions. Era il momento di tirare il fiato e rifocalizzare l’obiettivo stagionale, ovvero il campionato. Sotto l’aspetto motivazionale il Napoli è molto carico rispetto al Milan, ha riavuto i giocatori dalle rispettive Nazionali non completamente spremuti ma anzi vogliosi di riprendere il cammino con il club. L’assetto di squadra è collaudatissimo, hanno assorbito anche un’assenza importante come quella di Ghoulam, giocano in casa dove si esprimono sempre su ottimi livelli e hanno ampiamente i favori del pronostico. Il Milan ha un compito arduo, cercare di trovare contromisure a questo Napoli non è semplice. Ha necessità di trovare distanze ed equilibri in fase di non possesso, cosa che non sempre è riuscita nel corso della stagione, e sfruttare le armi a disposizione. È comunque una squadra in crescita che soffre meno e sta cercando il proprio equilibrio. La sua dimensione attuale è da sesto\settimo posto anche se la pressione delle aspettative ha imposto una crescita immediata ma che richiede ancora tempo. Suso può essere un fattore decisivo, con la sua tecnica e le sue accelerate. Le palle inattive sono un’altra arma in possesso dei rossoneri, sopratutto in considerazione del fatto che il Napoli in passato ha mostrato segni di debolezza in questo aspetto del gioco.

Condizione Psico\Fisica Aspetto Motivazionale Individualità
Napoli
Milan
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Magari ti sei perso...

Close
Close