Carretti  |  Raddoppi  |  Bonus

PronosticiSerie A

Roma-Lazio, conta solo vincere

Ci sono molti modi per presentare il derby di Roma, forse in assoluto la partita del nostro campionato più difficile da pronosticare, quella che in passato ha visto ribaltarsi più di una volta le presunte gerarchie in campo, una partita incredibilmente importante per le due piazze, vissuta in campo e sugli spalti sempre come fosse la finale del trofeo più ambito. Non è un caso che Roma-Lazio sia la partita con più espulsi in assoluto del campionato italiano, dalla stagione 1994/95, infatti, i derby in campionato hanno visto complessivamente 32 espulsioni (13 ai danni dei biancocelesti, 19 per i giallorossi). Oggi però in palio non c’è solo la supremazia cittadina, ma c’è l’opportunità di restare agganciate al terzetto di testa e giocarsi le chance di titolo che manca nella capitale da diciassette anni. Ci sono due progetti tecnici importanti, quello biancoceleste avviato da oltre un anno e che ha già regalato un trofeo (la supercoppa italiana), quello giallorosso appena avviato ma subito convincente. Le due compagini attraversavano un ottimo stato di forma prima della pausa per le Nazionali, la sosta potrebbe averle danneggiate restituendogli giocatori affaticati dal punto di vista fisico e sopratutto mentale: De Rossi, Florenzi, El Shaarawy, Parolo, Immobile, la lista degli eliminati dalla Svezia, con il bomber laziale ancora in dubbio per problemi muscolari. La Roma, però, ha recuperato un uomo fondamentale come Nainggolan, che dovrebbe essere in campo, ed ha comunque qualcosa in più sotto il profilo tecnico. Sarà certamente una partita dai toni agonistici molto accesi, nella quale la differenza potrebbe farla la qualità dei singoli. Un dato statistico molto interessante è che la Roma è l’unica squadra che in questo campionato non ha ancora concesso gol da calcio piazzato, mentre la Lazio è quella che ne ha realizzati di più, al momento dodici. Pronostico vittoria Roma.

Gioca con il bonus SNAI

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Magari ti sei perso...

Close
Close