Curiosita'

Sognando un triplete

Il triplete, quello vero, con Campionato, Coppa Campioni e Coppa Nazionale, è più di una ambizione per le squadre di rango europee, un sogno di difficilissima realizzazione, tanto che spesso sfugge anche a squadre che poi la storia ha rivelato essere leggendarie. Anche se nessuno dichiara ad inizio stagione come obiettivo di realizzare la tripletta, I top club hanno nel loro dna di giocare sempre per vincere, sono società che costruiscono roster per essere competitive su tutti i fronti e per battagliare su tutti i campi anche con le presunte riserve. Sono 8 i triplete realizzati da quando esiste la competizione dalle grandi orecchie, il primo conquistato dal Celtic nella stagione 66/67, l’ultimo dall’incredibile Barca di Luis Enrique stagione 2014/15 (in quella stagione il Barcellona conquistò anche la Coppa Intercontinentale e la Supercoppa Europea). L’unico club italiano a riuscire nell’impresa è stata l’Inter stellare di Mourinho, non esattamente una squadra spettacolare, ma un gruppo di granito, compatto, con grandi campioni votati al sacrificio, al quale riuscì la stagione perfetta, anche grazie ad una buona dose di fortuna. In questa stagione sono ancora 4 le formazioni che posso ambire a questa sorta di Grande Slam, Barcellona, Bayern Monaco, Juventus e Paris Saint Germain, ma italiani e francesi hanno complicato molto il loro cammino in Champions League e rischiano di uscire già dagli ottavi. Dal punto di vista delle quote, ad inizio anno può essere molto interessante scommettere su un possibile triplete essendo la quota complessiva molto “corposa”, mentre a questo punto della stagione la scommessa presenta delle complessità maggiori ma si presta comunque a valutazioni tecniche, come la valutazione dei calendari, la situazione infortunati, l’incrocio delle partite nelle varie competizioni e sopratutto il giudizio sulla difficoltà di vincere i rispettivi campionati a questo punto della stagione. In questo senso la quota del Bayern Monaco ci sembra estremamente interessante, avendo i Baveresi praticamente già conquistato il campionato tedesco, avendo ipotecato il passaggio ai quarti di Champions e sopratutto considerando che il Bayern è dominante in Germania come nessuno in Europa.

Gioca con il bonus BETALAND

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close