Home Page

Tempo Mondiale

Cosa c’è di più bello dei Mondiali di calcio? I Mondiali con l’Italia protagonista, magari vincente! Lo so, quando passerà questa delusione? Probabilmente a Mondiali ultimati, quando ci si proietterà verso i prossimi, quando questo Russia 2018 verrà definitivamente archiviato, quando dopo 64 partite avrà il suo vincitore, il suo capocannoniere, i suoi gol e le sue mille emozioni. A tutto questo parteciperemo con un po’ di distacco, o almeno con meno trasporto, ma pur sempre con la vorace curiosità che solo la Coppa del Mondo riesce a suscitare. A modo suo, questa edizione è già passata alla storia, memorabile già lo è per noi italiani, magari non per le ragioni attese ma pur sempre da ricordare. A parte la nostra assenza e quella degli olandesi, che però va detto ogni tanto steccano a differenza nostra, perché hanno dei ricambi generazionali più frequenti e più netti, sarà presumibilmente un’edizione con le solite protagoniste e con alcuni grandi campioni alla loro ultima chiamata. Penso sopratutto a Messi che è tornato in nazionale per cercare di superare la sua ossessione, ovvero vincere con la sua Nazionale, l’ossessione di un intero popolo e di tanti “esperti” impegnati nell’assurdo paragone con il Pibe de Oro. Se la Pulce dovesse apporre il suo sigillo sarebbe sicuro il suo abbandono alla albiceleste, nel caso di Ronaldo potrebbe avvenire anche senza vittoria finale, e tutto sommato una finale Argentina-Portogallo sarebbe la sfida definitiva tra questi due grandi campioni. Non saranno d’accordo con questo epilogo brasiliani, tedeschi, spagnoli e francesi, insomma solite aspettative, le favorite sono quelle, difficile immaginare sorprese anche se alle latitudini sovietiche non si è mai giocato una competizione così importante. Le outsider possibili sorprese? Colombia, Belgio, Croazia, Russia, insomma anche qui i soliti nomi e le solite aspettative su calciatori sempre ad un passo dal diventare fuoriclasse assoluti. Seguiremo tutto passo passo, avremo pronostici giornalieri e analisi delle partite, forniremo anche spunti sugli antepost e su scommesse speciali che i bookmakers vorranno proporre. Insomma, il grande evento è alle porte, è tempo di accomodarsi comodi a vedere gli altri giocare, noi giocheremo con le scommesse, è arrivato il Tempo Mondiale.

Gioca con il bonus EUROBET

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Magari ti sei perso...

Close
Close