Carretti  |  Raddoppi  |  Bonus

Il Mister

Udinese-Napoli, avvio difficile per Oddo

Forse la peggiore partita con la quale cominciare la sua avventura sulla panchina friulana per mister Oddo, Udinese-Napoli è un match nettamente sbilanciato a favore dei partenopei. Il Napoli ha ripreso la sua marcia con convinzione dopo la pausa per le Nazionali, durante la quale ha potuto ricaricare le energie dopo una prima parte di stagione molto intensa e dispendiosa. La squadra è in salute dal punto di vista fisico ed è motivata dopo la bella prestazione in coppa, il gioco rimane brillante e, a parte le defezioni di Ghoulam e Milik, ha la rosa al completo. Il campionato dei partenopei è stato fino al momento perfetto ma l’Inter corre ed il Napoli vorrà rispondere. La dirigenza Udinese ha deciso di cambiare rotta dopo questa prima parte di stagione al di sotto delle aspettative di inizio torneo, si è affidata a Oddo, allenatore giovane con delle idee ben precise. Al momento la squadra manca di una identità forte, ha alternato buone prestazioni a partite molto brutte, sopratutto ha giocatori sotto le proprie potenzialità. Sebbene abbia un potenziale da metà classifica si ritrova nei bassifondi, per cui bisognerà lavorare sulla testa dei giocatori oltre che trovare un impianto di gioco che ne esalti le caratteristiche. La partita di oggi sarà un test importante per far capir al nuovo allenatore quanto c’è da lavorare e da cosa ripartire.

Condizione Psicofisica Identità di gioco Soluzioni tattiche
Udinese
Napoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Magari ti sei perso...

Close
Close